Teatro

Un momento dell'incontro RetroScena
A RetroScena “Se son fiori moriranno”

Il drammaturgo e regista Rosario Palazzolo e le attrici Simona Malato, Chiara Peritore e Delia Calò hanno presentato al Cut lo spettacolo andato in scena al Piccolo Teatro della città 

I burattini (foto di Raquel Bonet)
È bello vivere liberi!

Lo spettacolo di e con Marta Cuscunà è andato in scena al Zō Centro Culture Contemporanee nell’ambito della rassegna di teatro contemporaneo “AltreScene”

Un momento dello spettacolo
«Tutto è vivo, tranne i fiori»

Al Piccolo Teatro della Città è andato in scena "Se son fiori moriranno", primo spettacolo del Dittico del sabotaggio scritto e diretto da Rosario Palazzolo

Un momento dello spettacolo
“Copenaghen”, la storia dei due fisici nucleari Bohr e Heisenberg

Al Teatro Stabile Mascalucia “Mario Re” successo per l’opera teatrale sull’incontro che ha cambiato il modo di leggere il mondo aprendosi alle molteplici possibilità dell’osservazione

Un momento dello spettacolo
Dante fra le fiamme e le stelle

La poesia del Sommo Poeta ha incontrato il teatro giullaresco nello spettacolo che ha incantato il pubblico di Zō Centro Culture Contemporanee nell’ambito della rassegna “Palco Off 2023-24”

David Coco interpreta Paolo Borsellino
La grande menzogna

Al Teatro Brancati e al Piccolo Teatro di Catania è andato in scena lo spettacolo dell'autore e regista Claudio Fava con l'attore David Coco che ha interpretato il ruolo del giudice Paolo Borsellino

Una scena dello spettacolo
Il nostro sguardo è Misericordia

Al Teatro Stabile di Catania lo spettacolo di Emma Dante. Andato in scena per la prima volta nel 2020, sta riempiendo da quattro anni i teatri così come le aspettative del pubblico

Una scena dello spettacolo
“La lupa” e “Il berretto a sonagli”: un binomio di critica sociale e di genere

I sipari del Teatro Massimo Bellini di Catania si sono aperti per dare vita alla prima rappresentazione scenica della novella verghiana e, alla prima esecuzione assoluta, della commedia pirandelliana

In foto da sinistra Marco Tutino, Graziella Seminara, Davide Livermore e Fabrizio Maria Carminati
Il melodramma oggi: rappresentazione del reale e innovazione

Marco Tutino e Davide Livermore ci raccontano il loro punto di vista sul teatro d’opera contemporaneo